Modulo Mobile

Modulo mobile è uno stimolatore neuromuscolare che permette all’operatore di scegliere tra quattro modalità di trattamento: elettrostimolazione drenante, elettrostimolazione, veicolazione ed elettroporazione.

Tramite la funzione elettrostimolazione drenante è possibile aumentare sino a 7 volte la velocità della linfa nel sistema linfatico, attraverso un’azione di spremitura del muscolo e conseguente eliminazione dei liquidi intramuscolari, ottenuta mediante l’impulso elettrico (reale impulso fisiologico).

Modulo Mobile

Si ottengono contemporaneamente quattro azioni: drenaggio linfatico, tonificazione, rassodamento e aumento localizzato della temperatura tissutale.

Scegliendo la modalità elettrostimolazione, si hanno a disposizione 4 canali completamente indipendenti e isolati elettricamente tra loro per un’azione di rassodamento, tonificazione, elettrolipolisi, capillarizzazione e trattamento della panniculite.

La funzione elettroporazione è un mezzo efficace per preparare il tessuto alla veicolazione transdermica di specifici principi attivi; sfruttando gli impulsi elettrici genera un’alterazione della membrana cellulare, rendendola più permeabile alle diverse sostanze che s’intende far penetrare con le correnti di veicolazione.

Agendo direttamente sui meccanismi cellulari, l’elettroporazione consente ai principi attivi di agire in modo diretto e immediato sui processi di rigenerazione cutanea, con risultati visibili e duraturi.

La sinergia tra l’elettroporazione e la veicolazione transdermica di principi attivi in micromolecole, consente a questi ultimi di agire in modo profondo e indolore, senza l’ausilio di aghi.

Modulo mobile è un’apparecchiatura compatta, leggera e facilmente trasportabile, dalle prestazioni elevate atte a soddisfare ogni esigenza di trattamento.

 

SPECIFICO PER:

  • Elettrostimolazione drenante
  • Elettrostimolazione
  • Veicolazione transdermica
  • Elettroporazione

 

Catalogo in PDF